In agosto i Sindaci contro l’inquinamento del Fiume Sarno

Hanno visualizzato: 684 Emergenza inquinamento nel territorio di Scafati: Una richiesta di coordinamento alle istituzioni locali Scafati, 9 Agosto 2023 – L’allarme inquinamento nel territorio di Scafati suona sempre più forte. Pasquale Aliberti, sindaco di Scafati, ha sollevato seri dubbi sulla situazione delle esalazioni malsane provenienti dal fiume Sarno e dai suoi affluenti, che stannoContinua a leggere “In agosto i Sindaci contro l’inquinamento del Fiume Sarno”

Potenziamento fognario centro storico a Boscotrecase

Gori potenzia servizio fognario e depurativo a Boscotrecase, estendendo rete nel centro storico. Contribuisce al disinquinamento del fiume Sarno. Programma Energie per il Sarno coinvolge Regione Campania ed Ente Idrico Campano.

L’inquinamento idrico: una minaccia tangibile che richiede azioni immediate

Negli ultimi decenni, l’inquinamento è diventato sempre più preoccupante, con conseguenze per l’ecosistema e la vita di tutte le specie. Si è verificato un deterioramento dell’ambiente, con effetti visibili già negli anni ’90 quando eravamo bambini. Oggi, la situazione è ancora peggiore di quanto immaginassimo, con una distruzione dell’ecosistema sempre più evidente. L’inquinamento idrico è una delle forme più gravi di inquinamento e ha un impatto diretto sulla qualità dell’acqua e sulla sopravvivenza di piante, animali e esseri umani. L’acqua è una risorsa essenziale e la sua contaminazione è causata da varie fonti, tra cui attività industriali, agricole e comportamenti individuali. L’inquinamento idrico contribuisce all’acidità delle piogge e ha conseguenze negative per l’ecosistema e la salute umana, causando malattie e disturbi. È importante agire responsabilmente per ridurre l’inquinamento idrico, limitando l’uso di prodotti nocivi e proteggendo le risorse idriche per il bene del pianeta e delle generazioni future.

Canale Marna, il CNSBII invia informativa alla Procura

Hanno visualizzato: 569 Il CNSBII, ha raccolto una serie di informazioni utili nell’arco di qualche mese ad individuare alcune fonti di inquinamento nel Canale Marna. Corso d’acqua del Consorzio di Bonifica del Comprensorio Sarno. Il Marna, ubicato tra i comuni di Sant’Antonio Abate (NA), Scafati (SA), Santa Maria la Carità (NA) e Pompei (NA) presentaContinua a leggere “Canale Marna, il CNSBII invia informativa alla Procura”

Fiume Sarno: meno cromo ma più escherichia coli

Importanti miglioramento, diminuisce il Cromo ma aumentano gli Escherichia Coli