Gestione Acque Clorate da Gori S.p.A.: Risposta al CNSBII

Hanno visualizzato: 1.677 Introduzione Nel contesto della crescente preoccupazione per la qualità dell’acqua e la tutela dell’ambiente naturale, il Corpo Civico Nazionale delle Sentinelle dei Bacini Idrografici Italiani (CNSBII) ha recentemente posto domande significative a Gori S.p.A., un’azienda responsabile della gestione dell’acquedotto che alimenta il Rio Foce, un affluente del fiume Sarno. L’obiettivo era comprendereContinua a leggere “Gestione Acque Clorate da Gori S.p.A.: Risposta al CNSBII”

In agosto i Sindaci contro l’inquinamento del Fiume Sarno

Hanno visualizzato: 784 Emergenza inquinamento nel territorio di Scafati: Una richiesta di coordinamento alle istituzioni locali Scafati, 9 Agosto 2023 – L’allarme inquinamento nel territorio di Scafati suona sempre più forte. Pasquale Aliberti, sindaco di Scafati, ha sollevato seri dubbi sulla situazione delle esalazioni malsane provenienti dal fiume Sarno e dai suoi affluenti, che stannoContinua a leggere “In agosto i Sindaci contro l’inquinamento del Fiume Sarno”

Contratti di Fiume per il Fiume Sarno: Il CNSBII Chiede Maggiore Coinvolgimento

L’Organizzazione di Volontariato “Nuove Prospettive” e il gruppo ambientale “Corpo Civico Nazionale delle Sentinelle dei Bacini Idrografici Italiani (CNSBII)” hanno scritto una lettera all’Ufficio UOD Tutela delle Acque – Contratti di Fiume della Regione Campania, richiedendo informazioni sull’attuazione dei Contratti di Fiume nel Bacino Idrografico del Fiume Sarno. Il focus principale è il coinvolgimento della società civile, con la proposta di creare un Comitato Promotore di origine civica per favorire una gestione sostenibile delle risorse idriche. La lettera solleva anche le sfide nella realizzazione dei Contratti di Fiume e l’importanza della collaborazione tra gli enti coinvolti per garantire una gestione responsabile delle acque.

Forestare la Valle del Sarno, ripristino dell’ecosistema naturale.

Progetto di iniziativa di forestazione nella Valle del Sarno al fine di ripristinare l’antico ecosistema forestale e migliorare la qualità ambientale della regione. Il progetto prevede la creazione di corridoi e isole di alberature autoctone e alloctone, la piantagione di alberi su larga scala e il coinvolgimento attivo della comunità locale. Gli stakeholder coinvolti possono essere molti e diversificati. Vengono presentati anche i costi per la realizzazione del progetto e le figure professionali coinvolte.

Potenziamento fognario centro storico a Boscotrecase

Gori potenzia servizio fognario e depurativo a Boscotrecase, estendendo rete nel centro storico. Contribuisce al disinquinamento del fiume Sarno. Programma Energie per il Sarno coinvolge Regione Campania ed Ente Idrico Campano.

Fiume Sarno: La crisi dei rifiuti solidi minaccia l’ecosistema

Il fiume Sarno è gravemente inquinato da rifiuti solidi, con gravi conseguenze per l’ecosistema e la salute umana. È necessaria un’azione coordinata per migliorare l’applicazione delle leggi ambientali, investire in infrastrutture di trattamento dei rifiuti e sensibilizzare le comunità locali.

Rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino, esposto in Procura

Il CNSBII ha depositato un’esposto per i reati di Reato di Abbandono di rifiuti e combustione illecita di rifiuti nelle acque superficiali dell’Alveo Comune Nocerino in San Marzano Sul Sarno (Salerno)

Fiume Sarno, la Polizia Metropolitana sequestra burrificio a Sant’Antonio Abate che sversava reflui inquinanti. Denunciati i responsabili

Hanno visualizzato: 874 Fonte: Polizia Metropolitana di Napoli Fiume Sarno: Sant’Antonio Abate I responsabili di un burrificio operante sul territorio del comune di Sant’Antonio Abate sversavano direttamente in pubblica fognatura e senza alcun titolo autorizzativo i reflui derivanti dalla lavorazione del burro, in particolare la parte più inquinante della trasformazione del latte. Gli scarichi alterantiContinua a leggere “Fiume Sarno, la Polizia Metropolitana sequestra burrificio a Sant’Antonio Abate che sversava reflui inquinanti. Denunciati i responsabili”

In fase di rimozione i rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino a San Marzano Sul Sarno

Hanno visualizzato: 789 Il 3 agosto è avviata la fase di rimozione dei rifiuti dall’Alveo Comune Nocerino, tributario del Fiume Sarno ricadente nel Bacino Idrografico del Fiume Sarno COORDINATE GPS: 40.770862416058904, 14.565196635789574 Aggiornamento: 5 agosto, le azioni di rimozione sono state sospese. Il CNSBII, nel corso di diversi anni ha attivato un’attenta attività di monitoraggioContinua a leggere “In fase di rimozione i rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino a San Marzano Sul Sarno”

5 maggio 2021 Alluvione di Sarno e Quindici. 23 anni, cosa è cambiato?

Il CNSBII – Corpo Civico Nazionale delle Sentinelle dei Bacini Idrografici Italiani ha deciso di dedicare una pubblicazione all’evento calamitoso avvenuto il 5 maggio del 1998 sui versanti montuosi dei Monti del Sarno.